Firenze

Firenze si trova al centro della Toscana e dell’Italia ed è una delle città d’arte toscane più importanti per architettura, cultura, commercio e industria. Data la sua posizione, è facilmente raggiungibile in treno e ben collegata ad altri importanti centri sia tramite autostrada che ferrovia. Dopo il periodo di decadenza dell’età barbarica, Firenze raggiunse il suo massimo splendore fra l’XI e il XV secolo, come libero comune, e in seguito grazie al dominio dei Medici. Nel periodo del Gran Ducato di Toscana, la città accrebbe al massimo il suo potere politico ed economico. La città è patria di pittori come Giotto e Cimabue, innovatori del rinascimento come Brunelleschi e Donatello e personaggi universali come Leonardo e Michelangelo. Firenze è ogni giorno piena di vita. La città è un centro culturale attivo che organizza periodicamente mostre, eventi, mercatini all’aperto e festival d’arte.
Oltre ad essere ricca nell’arte e nella storia, Firenze offre numerose opportunità di divertimento, con molti club, pub e discoteche.

Le notti a Firenze si possono trascorrere non solo dentro ad un locale, ma anche sulla strada a passeggiare tra i meravigliosi monumenti illuminati dalla luna, fino ad arrivare al Piazzale Michelangelo da dove ammirare un bellissimo panorama della città di notte.

Firenze, è famosa in tutto il mondo per essere una città d’arte. È la patria di personaggi illustri del passato come Dante, Boccaccio, Macchiavelli, Galileo Galilei ed è impreziosita da opere di Giotto, Botticelli, Michelangelo, Donatello e Brunelleschi. Nonostante i danni provocati dallo straripamento del fiume Arno nel 1966, Firenze conserva ancora un eccezionale patrimonio artistico.
Da vedere moltissime attrazioni artistiche: il centro di Firenze è Piazza del Duomo con il Campanile progettato da Giotto, a cinque piani di cui il quinto con una bellissima terrazza da dove è possibile ammirare tutta la città.

Il Battistero dedicato a San Giovanni Battista, il patrono della città, festeggiato il 24 giugno, giorno nel quale si disputa la finale del Calcio Storico che è una versione medievale del gioco del calcio ed è un gioco tipico della città; il Museo dell’Opera del Duomo che contiene opere di artisti famosi quali Donatello, Brunelleschi e Giotto; il Duomo (o cattedrale di Santa Maria del Fiore) che si innalza proprio nella Piazza e al cui interno sono presenti affreschi di bellezza inestimabile come “Il giudizio Universale” del Vasari.

Piazza della Signoria con le sue statue e i suoi monumenti; Palazzo Vecchio con la torre alta 94 metri; Palazzo degli Uffizi con il Museo famoso in tutto il mondo poiché contiene i più grandi capolavori italiani e stranieri (la “Nascita di Venere” del Botticelli, la “Sacra Famiglia” di Michelangelo); la Chiesa di Santa Maria Novella; la Chiesa di San Lorenzo; la Chiesa di Santa Trinità; la Basilica di Santa Croce che conserva le tombe di Giotto, Macchiavelli, Galileo, Michelangelo e altri illustri fiorentini.

Il Ponte Vecchio, il ponte più famoso e caratteristico di Firenze, unico rimasto intatto dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, attraversa l’Arno nel punto più stretto, è un simbolo della città ed è fiancheggiato da una doppia fila di botteghe di orafi fiorentini; il Corridoio Vasariano che fa da unione tra gli Uffizzi e Palazzo Pitti, con all’interno il meraviglioso Giardino di Boboli, un vero e proprio museo all’aperto che nel passato è stato di esempio per molte corti europee; il Museo Archeologico; il Museo del Bargello; il museo dell’Accademia delle Belle Arti; il Museo della Scienza che espone opere, progetti ed invenzioni del pisano Galileo Galilei.

Prenota un Appartamento

First name:

Last name:

Email:

Room type:

Check-in date:

  your selectionOK

Check-out date:

  your selectionOK

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE

Facebook